Associazione Scientifica Italiana Logopedia
info@asil-logopedia.it

Consensus Conference sui disturbi primari del linguaggio (DPL)

ASIL ha partecipato ai lavori della Consensus Conference sui Disturbi Primari del Linguaggio, che è stata celebrata a Roma il 29 e 30 novembre 2018 e i cui risultati preliminari sono stati illustrati nel corso delle X Giornate Clasta (10-11 Maggio 2019).

“Disturbo Primario del Linguaggio” (DPL): questa la definizione condivisa dai partecipanti ai lavori in sostituzione del precedente “Disturbo Specifico di Linguaggio” presente nel DSM IV e non più citata nel nuovo DSM 5. Il DPL è un disturbo evolutivo dall’eziologia sconosciuta, caratterizzato da un disordine del linguaggio in bambini con sviluppo fisico, intellettuale e cognitivo nella norma, presente sin dalla prima infanzia.

Allo stato attuale vi è discrepanza sugli indici predittivi e di rischio per il DPL, sulla formulazione della diagnosi, sulla necessità di intervento e le modalità di erogazione del trattamento.

FLI (Federazione Logopedisti Italiani) e CLASTA (Communication& Language AcquisitionStudies in Typical and AtypicalPopulations) si sono così costituite comitato promotore per una Consensus Conference sui Disturbi del Linguaggio in età evolutiva attraverso la formulazione di linee guida con l’obiettivo di fornire chiarimenti circa la definizione, diagnosi e trattamento dei disturbi primari del linguaggio.

Per ulteriori approfondimenti:

www.disturboprimariolinguaggio.it
LOCANDINA
FLI/ConsensusConference